Menu
logo new2015 ok logo appStore logo googleStore

In Santa Maria di Campagna il Requiem per le vittime del Covid

Basilica S. Maria di Campagna copia

 

E’ il primo Requiem scritto in Italia per le vittime del Covid e verrà eseguito dopodomani, sabato 25 giugno, alle 21.15 in Santa Maria di Campagna dalla 15Orchestra diretta da Marco Beretta, autore della liturgia per soli, coro e orchestra (“Requiem Covid-19”) pensato nel terribile periodo del lockdown, quando le sirene delle ambulanze non davano tregua. «Aspettando il silenzio - spiega il maestro Beretta - ho dato voce, o meglio suono, alle mie angosce». Solisti del Requiem (della durata complessiva di un’ora e composto da Introito, Sequenza, Offertorio, Communio), Ana Isabel Lazo, soprano, Erica Zulikha Benato, mezzosoprano, Riccardo Benlodi, tenore, Emil Abdullaiev, basso, Marco Beretta, compositore e direttore d’orchestra, con Maria Lyasheav maestro collaboratore. L’appuntamento rientra nel programma delle Celebrazioni dei 500 anni di Santa Maria di Campagna a cura della Comunità francescana e della Banca di Piacenza.

La partecipazione è libera con prenotazione (relaz [DOT] esterne [AT] bancadipiacenza [DOT] it – telefono 0523 542357).

Pubblicato il 23 giugno 2022

Ascolta l'audio

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente