Menu

logo new2015 okabbonamenti banner 750

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next

Cena medievale all'ombrea della Cattedrale

duomo

Sabato 7 luglio in un’area laterale attorno alla Cattedrale di Piacenza con accesso dal Museo in via Prevostura ci sarà la cena medievale: un grande salone sotto il cielo stellato a lume di candela in una suggestiva location con scorci inediti sulle antiche mura della cattedrale.
Il menù, preparato dallo chef Enzo Fumei, è stato studiato su basi storiche e seguirà l’impiego degli ingredienti dell’epoca. La cena prevede cinque portate (dette “mense”), dall’antipasto al dessert, passando per un primo e un bis di secondi con contorni.
Si partirà con uno sformato di farina di castagne con purè di porro e ragù di pancetta, proseguendo con una zuppa di farro e legumi insaporita dalla Pistà ad Grass. Sarà poi la carne a diventare protagonista, con due diversi tipi di arrosti ripieni dalla ricetta complessa e saporita. A concludere arriverà ad addolcire la tavola una rivisitazione del “latte in piedi” con spezie e melagrana.
Anche le bevande non fanno eccezione in quanto a rispetto dell’ambito storico: sarà possibile degustare sidro e idromele, vino aromatizzato e birre artigianali. Tra una portata e l’altra il pubblico sarà allietato da musica e letture.
Prima della cena sarà possibile accedere alla mostra con visita guidata completa di circa due ore a partire dalle ore 17.15. Il prezzo comprensivo di visita guidata alla mostra con salita alla cupola e cena medievale è di 50,00 €.
In vista dell’evento la mostra sabato 7 luglio modificherà l’orario di chiusura, che sarà alle 20 e non alle 23 come di consueto. La serata è a numero chiuso per un massimo di 50 persone.  

Pubblicato il 28 giugno 2018

Ascolta l'audio

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.