Menu

logo new2015 okabbonamenti banner 750

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next

Caritas, servizio civile con «Far famiglia» e «Spondeo»

caritas servcivile

"Un anno per servire, formarti e orientarti": può essere lo slogan con la quale la Caritas di Piacenza-Bobbio invita i giovani tra i 18 e i 28 anni che vogliono aderire al bando 2018 per il servizio civile nazionale.

"Far famiglia" e "Spondeo" sono i progetti messi in campo dall'ente diocesano, entrambi a Piacenza.
Il primo si svolge al Centro di ascolto e nei servizi rivolti ad adulti e famiglie come mensa, dormitorio, centro diurno. Prevede un affiancamento nelle visite domiciliari, l'accompagnamento nei progetti di autonomia familiare, l'organizzazione di eventi di animazione rivolti a ospiti, famiglie e cittadinanza.
Il secondo si svolge al Centro educativo Tandem-Casa del Fanciullo e prevede una relazione educativa con la fascia minori affiancandoli nelle attività pomeridiane come l'aiuto nei compiti e la gestione di laboratori educativi, ludici e ricreativi, possibilità di affiancamento anche ad adolescenti con difficoltà di integrazione con lavoro di potenziamento della conoscenza della lingua italiana.

La partecipazione ai progetti prevede un impegno di 12 mesi per 30 ore settimanali ed è valido come tirocinio universitario per la facoltà di Scienze della formazione.

Per informazioni ci si può rivolgere alla Caritas diocesana di Piacenza-Bobbio in via Giordani, 21 a Piacenza, tel. 0523.332750, mail: , sito internet www.caritaspiacenzabobbio.org.

Primo contatto entro il 15 settembre, consegna della domanda e documenti entro il 28 settembre.
Data di inizio: gennaio 2019.

Pubblicato il 30 agosto 2018

Ascolta l'audio

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.