Menu

logo new2015 okabbonamenti banner 750

  • 1
  • 2
Prev Next

A Casalpusterlengo il saio delle stigmate di san Padre Pio

saioPadrePio

Sarà martedì 2 aprile a Casalpusterlengo (LO) al santuario “Madonna dei Cappuccini” il saio di Padre Pio che il santo cappuccino indossava quando il 20 settembre 1918 ricevette le stimmate che rimasero aperte sul suo corpo fino a poco tempo prima della morte.
La reliquia, custodina in una speciale teca in plexiglas, in peregrinatio in Lombardia, è portata da due frati di San Giovanni Rotondo che la consegneranno a padre Alberto Grandi, attuale superiore del convento e rettore del santuario “Madonna dei Cappuccini”.

Al santuario la reliquia rimarrà per un solo giorno. Questo il programma dettagliato: ore 7, 9 e 17 messa, pensiero e preghiera a padre Pio; ore 8.30 celebrazione delle Lodi mattutine in santuario; ore 10 preghiera personale e possibilità di confessioni; ore 12 Angelus e ora media; ore 15 preghiera personale e possibilità di confessioni; ore 16 benedizione degli ammalati; ore 16.30 rosario francescano; ore 17.30 celebrazione dei Vespri in santuario; ore 20.30 coroncina della divina misericordia; ore 21 solenne concelebrazione presieduta dal vescovo di Lodi mons. Maurizio Malvestiti.

Pubblicato il 1° aprile 2019

Ascolta l'audio

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente