Menu
logo new2015 ok logo appStore logo googleStore
  • 1
  • 2
Prev Next

Cicogni in festa per la Madonna delle Grazie

9CicogniMadonnaGrazie

Domenica 11 agosto, Cicogni celebra la Madonna delle Grazie, patrona del paese, con la messa alle ore 11, cui segue la processione per le vie del paese con la statua della Vergine che, con il suo velo, custodisce i bambini.

La sera, al campo sportivo, dalle 19 stand gastronomici dove si possono apprezzare i piatti della tradizione piacentina e dalle ore 21 serata danzante con orchestra.

Cicogni, piccola località dell’alta Val Tidone, situata in una conca immersa nel verde dei boschi, si rianima nel periodo estivo grazie al turismo escursionistico e gastronomico.
Di questo luogo sono particolarmente apprezzate l'aria salubre, la quiete e l'opportunità di escursioni a piedi su sentieri opportunamente segnalati.

La Festa delle Madonna delle Grazie risale al 1836, quando il paese, come gran parte dell’Europa, venne colpito da una epidemia di colera.
Gli abitanti del luogo si misero in preghiera e, come si legge negli archivi parrocchiali, fecero voto alla Madonna delle Grazie, la quale esaudì le preci del popolo e il contagio dell’infezione cessò.

Da allora nella festa patronale, della seconda domenica di agosto, si invoca la Vergine  Maria e sotto il suo velo vengono posti i bambini per chiedere la protezione della Madonna.

Info: www.proloco-cicogni.com

Ascolta l'audio

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente