Menu
logo new2015 ok logo appStore logo googleStore
  • 1
  • 2
Prev Next

Travo si prepara all'arrivo della statua di Sant'Antonino

statua

Fremono i preparativi a Travo per la giornata di sabato 11 gennaio.  La macchina organizzativa che vede coinvolta in prima linea la parrocchia nella persona del parroco don Costantino Dadda e del collaboratore il prof. Nicasio Scacciaferro, l'amministrazione comunale nella persona del sindaco Ludovico Albasi e dell'assessore Roberta Valla e le diverse realtà presenti in loco, ha ripreso la sua attività dopo il rinvio dell’evento a causa della scomparsa di mons. Giorgio Corbellini. Una nuova statua raffigurante il patrono Sant'Antonino, interamente realizzata in cartapesta, sarà donata alla parrocchia.
Alle ore 15,30 presso Piazza Trento, i fedeli,  accoglieranno l'artistico manufatto, e dopo la svelatura, un corteo accompagnerà la statua in parrocchia dove effettuerà il suo ingresso. L'artista avrà modo di illustrare al popolo radunato, il processo di realizzazione e le diverse tecniche artistiche usate per la realizzazione. Seguirà la messa solenne on il rito di benedizione della nuova statua. La corale “San Sisto” animerà la messa. Al termine della Celebrazione, verrà inaugurato il nuovo oratorio parrocchiale, spazio adibito al catechismo, allo svago e alla diverse iniziative che la parrocchia presenterà ai giovani e agli adulti di Travo.
Un buffet a cura della Pro Loco di Travo, concluderà la giornata di festa. 

Pubblicato il 7 gennaio 2020

Ascolta l'audio   

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente