Menu

Dialogo ebraico-cristiano: Bruno Segre a Piacenza

46segre

Il 17 gennaio di ogni anno si celebra in Italia la Giornata del dialogo ebraico-cristiano.
La Commissione diocesana per l’ecumenismo e il dialogo interreligioso da qualche anno ha scelto di celebrare la Giornata dando la parola ad un fratello ebreo per non travisare problematiche e valori, storia e dottrina.

Quest’anno sarà a Piacenza Bruno Segre, saggista ebreo, grande esperto di ebraismo e convinto assertore del dialogo fra ebrei e cristiani ma anche tra israeliani e palestinesi.
Studioso di filosofia, appassionato di sociologia della cooperazione e di educazione degli adulti, dal 1991 presiede l’Associazione italiana Amici di Nevè Shalom/Wahat al-Salam, associazione che ha promosso la convivenza tra Israeliani e Palestinesi.

A Bruno Segre la Commissione diocesana ha affidato il tema “Gli ebrei in Italia tra ghetti e muri”.
L’appuntamento è per giovedì 12 gennaio alle ore 17.30 al Centro “Il Samaritano” (Piacenza, via Giordani, 14).

Leggi l’articolo a pagina 16 dell’edizione di giovedì 29 dicembre 2016

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.