Menu

Nasce il Cav «Chiara Corbella»

Il 25 la presentazione in San Giovanni in Canale

cav

Nasce a Piacenza il Centro di Aiuto alla Vita. Sarà intitolato a Chiara Corbella Petrillo, la giovane mamma romana morta nel 2012 di cui nel giugno scorso è stato aperto il processo diocesano di beatificazione.
Chiara Corbella ha saputo, insieme al marito Enrico Petrillo, accogliere con serenità e forza i primi due figli, Maria Grazia Letizia e Davide Giovanni, che hanno vissuto tra le loro braccia per pochi minuti. Incinta del terzo figlio, ha scoperto di avere un tumore alla lingua; ha posticipato le cure fino alla nascita di Francesco.
Chiara ha vissuto nel segno dell’accoglienza alla vita tutta la sua esistenza ed è per questo che a lei si è voluto dedicare lo spazio di ascolto e sostegno per le donne che si trovano di fronte ad una gravidanza difficile o inattesa.
Venerdì 25 maggio alle ore 21 nei locali della parrocchia di San Giovanni in Canale in viale Beverora a Piacenza verrà presentata l’associazione legata al Cav, nata per iniziativa di un gruppo di giovani donne. 

Pubblicato il 25 maggio 2018.

Ascolta l'audio

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.