Menu

Un nuovo superiore dei Figli di Sant'Anna

adelio

“Sono a Piacenza da febbraio di quest’anno e qui ho trovato un popolo che sa essere buono e generoso. Come Figli di Sant’Anna oggi siamo ormai da quattro anni a Piacenza. Sin dall’inizio abbiamo incontrato persone con cui è nata un’amicizia molto profonda” - commenta padre Adelio Joao, angolano, 49 anni, nuovo responsabile della comunità dei Figli di Sant’Anna nella chiesa di Santa Rita. È subentrato in questo incarico a padre Josymar Batista de Mesquita, destinato a Roma.
Come spiega il brasiliano padre Leandro Cunha Lopes, superiore generale di questa congregazione, in visita a Piacenza a ottobre per festeggiare il decennale dell’ordinazione di padre Francisco Calheiros, i Figli di Sant’Anna sono chiamati a “seguire in ogni luogo il carisma che Dio ha donato a Madre Rosa Gattorno: identificarsi con Cristo nel mistero della sua povertà, vivere la paternità spirituale, lo spirito di famiglia e la povertà del cuore.

Pubblicato il 31 ottobre 2018

Ascolta l'audio

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.