Menu

Mons. Gianni Ambrosio in visita alla Banca di Piacenza

mons. gianni ambrosio in visita alla banca di Piacenza il 10 settembre 2020

Mons. Gianni Ambrosio ha reso visita per un saluto alla Banca di Piacenza, accolto dal presidente del Cda Giuseppe Nenna, dal presidente esecutivo Corrado Sforza Fogliani e dal condirettore generale Pietro Coppelli.
Mons. Ambrosio, come noto, saluterà la diocesi di Piacenza-Bobbio il 27 settembre e rimarrà come vescovo emerito. Il nuovo vescovo mons. Adriano Cevolotto farà invece il suo ingresso in diocesi l’11 ottobre.
Mons. Ambrosio, in particolare, è stato accompagnato - oltre che nei locali operativi - nella Sala del Consiglio di Amministrazione (dedicata a quadri di Ricchetti e con un affresco dello stesso autore che è la silloge della storia e dei principali monumenti di Piacenza) e sulla terrazza dell’Istituto (come è visibile dalla foto), dove ha avuto modo di ammirare la città a 360 gradi, osservando come ancora si noti l’impianto medievale del centro storico. Il vescovo si è quindi complimentato con la Banca “per la bella ed accogliente” sede e per l’azione che svolge sul territorio.
La Banca ha donato all’illustre ospite alcune pubblicazioni dell’Istituto di credito, tra cui la ristampa anastatica del libro di padre Corna su Santa Maria di Campagna e il volume dedicato alla Madonna Sistina.

Pubblicato l'11 settembre 2020

Ascolta l'audio   

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente