Menu

«Emozioni e tradizioni delle nostre valli», mostra a Rivergaro

 

fotovalli

"Emozioni e tradizioni  delle nostre valli" di Anita Santelli - Claudio Rancati - Giacomo Turco e Renzo Oroboncoidi è una mostra fotografica allestita fino al 22 febbraio nello spazio espositivo permanente della Biblioteca di Rivergaro. Sono quattro fotografi che presentano i loro sguardi fra memorie e luoghi carichi di emozioni.
Anita Santelli nativa della val Trebbia ne subirà tutto il fascino, passerà dalla grafica alla passione per la fotografia, spaziando e fissando panorami, si tufferà nei bagliori della Trebbia, preparerà reportage che racconteranno il territorio.
Claudio Rancati fotografo professionista, autore di fotografie artistiche, dedicherà soprattutto all’Appennino scatti che racconteranno il passato, il perpetuarsi delle memorie, lo scandire del tempo nel vissuto di queste valli.
Giacomo Turco da Milano sceglie l’Appennino per la sua passione fotografica, fissa lo sguardo fra la valle dell’Aveto e del Trebbia, ne ricercherà le parti storiche e culturali, subirà il fascino dei loro borghi e i colori dei paesaggi.
Renzo Oroboncoidi nasce a Piacenza ma partirà da Genova il suo percorso, forse seguendo il volo dei gabbiani, senza una meta approderà affascinato da queste valli raccontandole attraverso immagini di antiche bellezze in silenziosi percorsi inesplorati.
Le loro immagini sono luci e colori, suoni e bagliori, il passato e il presente si incontrano in suggestioni attimi carichi di bellezza. Fanno tutti parte del comitato “Piacenza e le sue valli”.  

Pubblicato il 6 febbraio 2019

Ascolta l'audio   

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.