Menu

Da Bobbio Colombano benedice l'Europa

reliquia

Oggi a mezzogiorno dal loggiato di piazza Santa Fara il parroco dell'abbazia di San Colombano don Mario Poggi benedirà Bobbio con le reliquie del monaco irlandese del sesto secolo, grande evangelizzatore dell'Europa.
"Credo sia importante, in questo tempo così difficile, ritrovarci attorno a Cristo, che è il fondamento, ma anche attorno ai nostri patroni che intercedono per noi - riflette don Poggi -. Non sono sui social, ma mi è stato riferito che tante persone sono grate per questo gesto. Davvero stiamo vivendo un digiuno che costa, in questa Quaresima. Con la benedizione con le reliquie di San Colombano vogliamo esprimere una vicinanza".
I santi, avverte don Mario, non sono appannaggio di una comunità. Sono di tutta la Chiesa. Ancora più significativa la benedizione con le reliquie di Colombano che è santo europeo. "Gli affidiamo tutte le comunità italiane a lui intitolate e quelle europee, dalla Francia alla Germania, dalla Svizzera all'Irlanda - sottolinea don Poggi -. Ci ritroviamo ogni anno per il Columbans Day, stavolta ci ritroviamo attraverso la preghiera a distanza di centinaia di chilometri. La benedizione di Colombano da Bobbio arrivi in tutta l'Europa".

Pubblicato il 18 marzo 2020.

Ascolta l'audio

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente