Menu

A Travo a Pasqua l’acqua lustrale arriva nelle case

 travo



Anche a Travo nella parrocchia di Sant’Antonino Martire, guidata dal parroco don Costantino Dadda, a Pasqua sono state trasmesse in streaming le diverse celebrazioni. Al termine della messa nella Domenica di Risurrezione, poi, il sacerdote, accompagnato dal prof. Nicasio Scacciaferro, ha attraversato per un’ora, a bordo di un furgoncino scoperto, tutte le vie del paese, benedicendo tutti i fedeli con l’acqua lustrale, benedetta durante la celebrazione. Il gesto voleva rappresentare la vicinanza della comunità cristiana alle famiglie sostenendo la loro vita quotidiana e la loro preghiera.

Pubblicato il 17 aprile 2020

Ascolta l'audio   

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente