Menu

logo new2015 okabbonamenti banner 750

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next

Novità in oratorio a Borgotaro

Rinnovo Oratorio don Bosco Borgotaro

Nella parrocchia di Sant'Antonino a Borgotaro, l'oratorio Don Bosco ha cambiato fisionomia ed è stato inaugurato con una nuova veste grazie all'impegno di don Matteo Di Paola: “Il nostro oratorio è ogni giorno luogo di ritrovo per molti giovani della parrocchia e dei comuni limitrofi. Grazie al progetto “Oratoriamo”, attivo dal 2008 e gestito dal Consorzio Fantasia, ogni giorno è infatti spazio di aggregazione e formazione per tanti ragazzi del paese i quali, senza barriere d'età e d'etnia, si ritrovano per giocare e stare insieme in maniera sana e positiva. Attraverso la nascita del Consiglio di Oratorio, la conseguente autonomia finanziaria ed il cambio generazionale avvenuto nell’ultimo anno tra gli utenti, si è iniziato a progettare un rinnovo dei locali al fine di renderli più accoglienti – spiega don Matteo –: sono stati acquistati un nuovo ping-pong, capienti armadi per contenere tutto il materiale necessario alle varie attività, nuove sedie e poltrone e si è proceduto ad una migliore gestione degli spazi”.
Ora infatti le stanze sono diversificate a seconda delle attività, per consentire un'offerta variegata che richiami più giovani possibile, togliendoli dalla strada e dando loro un luogo dove spendere costruttivamente il proprio tempo: “La prima stanza è predisposta con tavoli e poltrone ed è destinata ai giochi da tavolo; nella seconda si trovano ping-pong e calcetto, mentre nella terza tv e playstation – prosegue don Matteo –: ritengo che gli spazi destinati esclusivamente ai bambini e ai ragazzi siano ancora troppo pochi per una parrocchia come la nostra, ma con questi lavori abbiamo voluto dare un segno concreto di quello che è il nostro intento, ossia fornire ai giovani un posto che possano sentire realmente come una casa, sempre aperta alle loro necessità”.
Tante sono le iniziative messe in campo da don Matteo per avvicinare i fanciulli al mondo della chiesa: dagli incontri di catechismo ai gruppo giovanili, dalle serate di festa ai momenti di riflessione e preghiera fino alle vacanze estive al mare e nella casa di Rovinaglia, a cui tutti possono prendere parte, a dimostrazione di come le parrocchie siano un elemento fondamentale e imprescindibile del tessuto sociale di ogni comunità.

Pubblicato il 20 marzo 2018

Ascolta l'audio

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.