Menu

logo new2015 okabbonamenti banner 750

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next

Festival dell'educazione a Carpaneto

14festedu

Dal 4 al 7 aprile torna a Carpaneto il Festival dell’educazione, quest'anno sul tema "Arricchiamoci delle reciproche differenze".

In programma incontri con esperti, racconti di esperienze, proiezioni, momenti di animazione, musica e laboratori.
La partecipazione è libera e gratuita.
Il Festival è organizzato dall’Unione dei Comuni della Valnure e Valchero e dal Comune di Carpaneto con il coordinamento di cooperativa sociale L’Arco di Piacenza, Istituto comprensivo e parrocchia.

Apertura alle ore 17.30 di mercoledì 4 aprile al Centro di aggregazione Spazio Vivo per la realizzazione collettiva di un manifesto artistico con i ragazzi di Spazio Giovani di Carpaneto.

Giovedì 5 aprile laboratori e giochi al Centro di aggregazione Spazio Vivo dalle 15 alle 19 e apertura ufficiale del Festival alle ore 18 al Palazzo Comunale alla presenza delle autorità con l’intervento su “Giustizia e conoscenza: armi potenti contro le mafie in casa nostra” di Rossella Noviello, presidente dell’associazione 100x100 in Movimento; alle 20.45 alla Scuola primaria “Amaldi” incontri con Andrea Ballabio, educatore della Cooperativa Pepita di Milano, ed Enrico Carosio dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza.

Venerdì 6 aprile alle 18 incontro con Carla Chiappini, formatrice e presidente dell’associazione “Verso Itaca”, su “Giustizia, narrazioni di vita, la pena alternativa”; alle 18.45 "Famiglia affianca famiglia" con Gaetana Marchi dell’associazione “Dalla parte dei bambini; alle 20.45 “Le ragioni dei sentimenti: come gestire le emozioni difficili” con il prof. Daniele Bruzzone, docente associato dell’Università Cattolica.

Sabato 7 aprile alle ore 10.30 nel Centro di aggregazione Spazio Vivo, incontro con Rossella Noviello; dalle ore 16 in parrocchia giochi all’aperto e spettacolo di magia; alle 17.30 nel salone parrocchiale “Portami a casa, gli adulti educano ancora” con don Paolo Cignatta, coordinatore degli Uffici pastorali della diocesi e parroco della Concattedrale di Bobbio; segue una tavola rotonda con le famiglie, le istituzioni e le associazioni del territorio. Al termine aperitivo con buffet per tutti.

Pubblicato il 4 aprile 2018

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.