35elisabettaTrinita

Domenica 16 ottobre viene canonizzata da papa Francesco Elisabetta della Trinità.
Carmelitana, nata in un campo militare nel 1180 e morta nel 1906, è stata beatificata nel 1984.
Nel trattato “Il cielo nella fede” Elisabetta scrive che per le anime “ogni circostanza, ogni avvenimento, ogni sofferenza come ogni gioia è un sacramento che le offre Dio”. Per lei, il sacramento non è relegato al linguaggio religioso, ma piuttosto l’accoglienza di quanto ci viene dato.

Novizia al Carmelo di Digione, la priora le aveva rivelato che nell’anima abita Dio. Per lei, l’anima è il luogo dove poter restare, uno spazio tutto interiore, già presente, dove incontrare Dio, anzi, dove perdersi, e attraverso questa stanza di Dio, incontrare tutti.

Leggi l’articolo a pag. 9 dell’edizione di venerdì 14 ottobre 2016

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna