Menu

logo new2015 okabbonamenti banner 750

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next

Bobbio in festa per San Colombano

40scepi

A Bobbio il 23 novembre, nel corso dei festeggiamenti per San Colombano, verrà inaugurato, alle ore 15.30, il monumento “L’uomo della pace di Scepi” (Scepi’s Man of Peace ), opera ritenuta simbolo della conclusione del ‘900, sottoscritta da vari premi Nobel per la pace. T
roverà sistemazione stabile, su progetto d’inserimento dell’arch. Marcello Spigaroli, nei giardini di Santa Fara, parte dell’ex monastero, davanti al loggiato della basilica, presso l’ingresso del Museo Collezione Mazzolini, che del ‘900 raccoglie un migliaio di opere dei più importanti artisti italiani.

L’evento, di risonanza mondiale, è annunciato dal sindaco della Città di Bobbio, Roberto Pasquali, da lord David Trimble, premio Nobel dell’Irlanda del Nord, in omaggio alle origini irlandesi di Colombano, da Marzio Dallagiovanna, presidente della “Gorbaciov Foundation Italia” e vicepresidente del segretariato permanente dei Premi nobel per la pace, unitamente al Ministero dei beni culturali e del turismo, alla diocesi di Piacenza-Bobbio, all’associazione europea Cammino di San Colombano.

Il monumento, tre metri extra basamento, di grande impatto visivo, dovrà dotare quello spazio di ulteriori suggestioni, in armonica continuità e attualizzazione dell’eredità spirituale che la vita, l’esempio, la parola, la fede di Colombano hanno lasciato.

Leggi l'articolo a pagina 23 dell’edizione di giovedì 16 novembre 2017

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna