Menu

logo new2015 okabbonamenti banner 750

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next

In evidenza

Pregevoli affreschi nella chiesa di Valconasso

40valconasso

Nella chiesa di Santa Maria Assunta di Valconasso, amministrata da don Josuè Brito da Silva e costruita a metà del ‘400 dalla congregazione religiosa dei frati francescani del convento di San Savino di Piacenza, sono iniziati alcuni lavori di restauro.

L’edificio conserva lungo la navata e in controfacciata due importanti cicli di affreschi quattrocenteschi sovrapposti, che rappresentano la perla di questo semplice oratorio di campagna.
Spingendosi sino all’abside si incontrano altri pregevoli affreschi antichi che raffigurano episodi della vita di Gesù Cristo.

La chiesa ha da sempre accompagnato le vicende della comunità sia come punto di transito per i pellegrini sia come spazio di fede per le famiglie nobili e popolane del luogo: i due registri di affreschi, dipinti come ex voto lungo le pareti, documentano una fervente attività di culto testimoniata dalle dedicazioni di nobili committenti tra cui le famiglie Scotti e Mancassola.

Il progetto di restauro coordinato dall’arch. Adriana Fantini è sintesi dello studio di un ampio gruppo di ricerca composto da architetti, ingegneri, restauratori, tecnici ambientali, archeologi, artigiani ed è stato giudicato da subito opportuno e meritevole tanto da ottenere, in primis il plauso della Soprintendenza, seguìto dall’approvazione della Commissione qualità del Comune di Pontenure e successivamente il contributo economico della CEI (Conferenza Episcopale Italiana) attraverso l’approvazione dell’Ufficio Beni Culturali della diocesi.
L’intervento ha così preso avvio in questi mesi autunnali del 2016.

Leggi l'articolo a pagina 23 dell’edizione di giovedì 17 novembre 2016