Menu

logo new2015 okabbonamenti banner 750

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next

In evidenza

Il segreto di un matrimonio felice

5sposi

 

“Il matrimonio è come la vita, un equilibrio mai scontato sul quale bisogna lavorare insieme ogni giorno”. Adriano Zamperetti e Rossella Zani sono sposati da ventinove anni, eppure continuano a stupirsi davanti al mistero di un amore che nel tempo cresce e si dilata. “La fiamma si riaccende quotidianamente, ma devi aver voglia di dare il meglio di te, devi aprire il tuo cuore anche quando è stata una brutta giornata”.

Sessantadue anni lui, cinquantatre lei, i coniugi Zamperetti si sono conosciuti nei rampanti anni ottanta, Rossella era studentessa di lingue a Milano e parrocchiana molto attiva al Corpus Domini, Adriano vercellese di nascita approdato a Piacenza per lavorare nell’ufficio personale dell’Astra, due mondi lontani che si incontrano e non si lasciano più. Galeotto fu un corso di aerobica: “Ci siamo guardati e ci siamo visti, con quell’incanto che fa vibrare il cuore - raccontano -. È stato colpo di fulmine immediato, preludio di un sentimento forte e dirompente”.

L’apertura alla vita è il cuore della famiglia

Dopo tre anni di fidanzamento segnati dal pendolarismo di Adriano, che nel frattempo era tornato a Vercelli e macinava chilometri per amore, i due decidono che è tempo di fare il grande passo: “Il mio parroco don Aldo Corbelletta ci seguì con affetto e ci preparò al sacramento, - spiega Rossella - e quel 12 settembre 1987 ci sentivamo i più felici del mondo.

Leggi articolo alla pagina 18 dell’edizione di venerdì 12 febbraio 2016