Menu

logo new2015 okabbonamenti banner 750

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next

In evidenza

«ifeelCUD»: riparte il concorso nelle parrocchie

IfeelCUD

Con lo slogan “Per vincere, questa volta, scendi in piazza”, è ripartito il 1° marzo il concorso ifeelCUD per promuovere nelle parrocchie l’8xmille alla Chiesa cattolica.

Ogni parrocchia potrà partecipare all’iniziativa, giunta alla sesta edizione, iscrivendosi on line su www.ifeelcud.it, organizzando un evento locale per promuovere l’8xmille alla Chiesa cattolica e ideando un progetto di solidarietà per la propria comunità all’insegna del gioco di parole ifeelCUD – I feel good (mi sento bene).

Otto i premi in palio – da un minimo di 1.000 euro fino a un massimo di 15 mila – che una giuria composta dai membri del Servizio per la promozione del sostegno economico alla Chiesa cattolica assegnerà ai progetti più meritevoli.
A questi riconoscimenti si aggiunge, per le parrocchie che realizzeranno un filmato sull’evento di sensibilizzazione, un premio di 1.000 euro per il miglior video.

Per consentire una maggiore partecipazione delle comunità parrocchiali, quest’anno il meccanismo è stato semplificato: la raccolta delle schede allegate ai Cu, compilate con la firma per destinare l’8xmille, potrà essere ancora effettuata nelle parrocchie tra la popolazione titolare di modello Cu, ma non è più vincolante ai fini del concorso e non sarà oggetto di verifiche da parte della giuria: al suo posto viene richiesta l’organizzazione di un evento in parrocchia per promuovere l’8xmille alla Chiesa cattolica - mostrando la trasparenza dell’utilizzo dei fondi e facendo conoscere le opere realizzate grazie a questi fondi in Italia e in tutto il mondo – e l’elaborazione di un progetto di utilità sociale.
Le parrocchie dovranno inviare la documentazione foto-video dell’incontro organizzato e il progetto.

I progetti vincitori verranno designati secondo i criteri di valutazione pubblicati sul sito. Tra questi l’utilità sociale dell’idea, la coerenza del progetto con il contesto parrocchiale, la concretezza, la fattibilità e la sostenibilità economica a medio termine.

I materiali dovranno essere caricati online sul sito www.ifeelcud.it entro il 30 maggio 2016.

I vincitori dei premi verranno comunicati sullo stesso sito il 30 giugno 2016.

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.