Menu

Un’Ac in missione

Il 4 dicembre incontro con il presidente nazionale Truffelli

42truffelli

“La grande urgenza è quella della missionarietà, che ci è stata affidata anche dal Papa il 30 aprile incontrando l’associazione: la spinta a portare la Chiesa vicino alla vita concreta delle persone, per aiutarle a scoprire lì, dentro la vita con le sue difficoltà, le sue fatiche e pure la sua bellezza, la presenza del Signore. In quest’ottica come associazione c’è anche la spinta a farci carico del nostro tempo con le sue complessità e contraddizioni culturali e politiche. L’associazione è chiamata a stare dentro questa complessità per portare il proprio contributo ad una società più umana, più giusta, più libera”.
Il presidente nazionale dell’Azione Cattolica Matteo Truffelli sarà a Piacenza lunedì 4 dicembre al Seminario vescovile di via Scalabrini per la serata dal titolo “Dal cuore della Chiesa ai confini del mondo. Laici responsabili incarnati per un apostolato missionario” (ore 21).

È una delle iniziative che l’Ac di Piacenza-Bobbio, con la presidente Ilaria Massera, sta offrendo per approfondire l’eredità di questa lunga storia e rilanciare l’impegno nel mondo e nella Chiesa del nuovo Millennio. Gli aderenti all’associazione in diocesi sono 1.201, il 39,6% ha meno di 18 anni.

Leggi l’intervista alle pagine 14 e 15 dell’edizione di giovedì 30 novembre 2017

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna