Menu

logo new2015 okabbonamenti banner 750

Padre Pio da Pietrelcina



padrePio cop

Padre Pio da Pietrelcina.
Il frate con le stimmate

di Lucia Romiti
Ed. il Nuovo Giornale - Nuova Editrice Berti

pagine 64 - euro 7,00
Collana "I Santi in tasca"

CLICCA QUI PER SCARICARE
UN CAPITOLO DEL VOLUME

Per le folle, che piene di speranza accorrevano a San Giovanni Rotondo, Padre Pio era semplicemente il Santo del Gargano.
Un uomo umile, ubbidiente alla Chiesa e a una vocazione che lo voleva vittima per la salvezza delle anime.
Il 20 settembre del 1918, mentre è immerso in preghiera, le stimmate colpiscono le sue membra. Fino all'istante della morte, avvenuta nel 1968, cinque piaghe dolorose e sanguinanti lo assimileranno a Cristo.
I frequenti “corpo a corpo” col maligno, le bilocazioni, le profezie e le tante guarigioni ottenute grazie alla sua intercessione sono i fenomeni che hanno scosso le coscienze di molti.
Un milione, le persone che si sono inginocchiate al suo confessionale e che, formidabile direttore spirituale, ha guidato nel cammino terreno.
Giovanni Paolo II lo ha elevato agli onori degli altari il 16 giugno 2002.

romitiL'AUTRICE - Lucia Romiti, laureata in filosofia all’Università degli studi di Macerata e giornalista, è redattrice della rivista del Rinnovamento nello Spirito Santo, collabora con il settimanale della diocesi di Piacenza-Bobbio “Il Nuovo Giornale” e con alcune testate locali marchigiane. Autrice, per la collana “Testimoni della fede” de “Il Nuovo Giornale”, di numerosi testi su santi e beati; per la collana “I santi in tasca” è autrice delle biografie di Giovanni Paolo II, Zelia e Luigi Martin, Padre Pio da Pietrelcina, Pio X e Paolo Burali e Andrea Avellino.