Menu

logo new2015 okabbonamenti banner 750

Sport in piazza a San Nicolò

Locandina sport in piazza s.nicolo con loghi

Sabato 19 maggio dalle ore 8.30 alle 12.30 circa si terrà a San Nicolò, in Piazza Togliatti e aree limitrofe, la 1° edizione dell’iniziativa “Sport in Piazza” che comprende anche la finale di pallavolo di “La palla nella cartella” giunta alla 20° edizione. Le manifestazioni sono svolte nell’ambito dell’attività scolastica sono organizzate dal Comune di Rottofreno e dall’Istituto Comprensivo di San Nicolò con il CONI, il C.I.P. ed altre associazioni operanti sul territorio comunale (Pro Loco Amis ad San Niculò, Polisportiva San Nicolò, Avis, C.R.I. e Progetto Vita - Il cuore di Piacenza.
Partecipano all’iniziativa oltre 600 studenti dall’Istituto Comprensivo e cioè tutte le classi della scuola primaria di San Nicolò e Rottofreno e le prime classi della secondaria di 1° grado.  
 L’area interessata dalla manifestazione è vasta e comprende P.zza Barca, Via Ungaretti, P.zza Togliatti, Via Curiel, dove saranno allestite ben 27 postazioni a disposizione dei ragazzi che potranno cimentarsi in tutti gli sport procedendo a gruppi lungo il percorso stabilito.
Per i più piccoli saranno create postazioni ad hoc basate su attività di movimento di tipo prettamente ludico e molto divertenti.
La Pro Loco gestirà l’area ristoro provvedendo a distribuire i pacchi merenda e le magliette.
La Croce Rossa sarà presente con un proprio presidio e le associazioni Progetto Vita e Avis forniranno utili nozioni di primo soccorso e donazione sangue.
Il Sindaco di Rottofreno Raffaele Veneziani, ha sottolineato l’importanza dello sport nella vita quotidiana di tutti e soprattutto dei più giovani che oggi sono spesso “distratti” da attività sedentarie che potrebbero anche portare, in prospettiva, a varie patologie. Ha poi evidenziato la sfida organizzativa di questa manifestazione che coinvolgerà oltre 600 studenti, sia riguardo la gestione delle attività vere e proprie sia in materia di sicurezza. Ha posto inoltre l’importante obiettivo culturale teso a far sì che lo sport paralimpico sia “sport e basta” quindi libero da qualsiasi concetto che ne possa determinare limitazioni. 

Pubblicato il 17 maggio 2018

Ascolta l'audio

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.