Menu
logo new2015 ok logo appStore logo googleStore

In Val Trebbia «il presepe visibile»

43niviano

“Fai della tua finestra un proiettore”, questo il nome dell’iniziativa promossa da don Pierluigi Boracco, parroco di Niviano, per rilanciare il presepe in modo originale e stabilire una collaborazione tra parrocchie e Comuni, valorizzando anche l’aspetto artistico e culturale.
Avrà inizio mercoledì 14 dicembre dalle ore 18 alle 22.

Don Boracco, che ha trascorso quattordici anni in Svizzera come insegnante presso l’Università di Lugano e collaboratore in una piccola parrocchia di Bellinzona, si ispira ai mosaici e alle vetrate piene di luce delle cattedrali romaniche della città capoluogo del canton Ticino.
“Nel mondo di oggi esiste solo ciò che è visibile – dice – e il presepe realizzato nelle case, pur bello, rimane visibile solo in quella casa e magari è piccolo per problemi di spazio. Questo progetto consiste nell’applicare ad una finestra della propria casa una vetrofania con un’immagine religiosa, che verrà illuminata dalla luce dell’abitazione alla sera, diventando visibile all’esterno".

Leggi l'articolo a pagina 24 dell’edizione di giovedì 8 dicembre 2016

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente