Menu
logo new2015 ok logo appStore logo googleStore

Da Piacenza a Roma per la canonizzazione di Scalabrini

 roma


Domenica 9 ottobre in piazza San Pietro a Roma nel corso della solenne celebrazione eucaristica che avrà inizio alle ore 10.15 papa Francesco proclamerà santo il vescovo mons. Giovanni Battista Scalabrini. Salirà agli onori degli altari anche il laico salesiano Artemide Zatti, nato nel 1880 nel reggiano ed emigrato in Argentina, dove ha dedicato la vita alla cura degli ammalati.
L’ultimo santo, in ordine di tempo, legato alla diocesi di Piacenza-Bobbio è Antonio Maria Gianelli, vescovo di Bobbio; è stato canonizzato da Pio XII nel 1951. Ad arrivare a Roma da Piacenza saranno numerose persone, di cui circa 150 con l’organizzazione predisposta dalla diocesi attraverso l’Ufficio pellegrinaggi. La maggioranza parte sabato 8; un gruppo, invece, viaggerà nella notte tra sabato e domenica.
Fra le autorità presenti, il vescovo mons. Adriano Cevolotto (parte sabato mattina con un pullman di giovani), i vescovi emeriti mons. Gianni Ambrosio e mons. Luciano Monari, il prefetto Daniela Lupo, il sindaco di Piacenza Katia Tarasconi, il primo cittadino di Fiorenzuola Romeo Gandolfi - nel centro della val d’Arda sorge l’unica chiesa della diocesi dedicata a Scalabrini - e il presidente dell’associazione “Piacenza nel mondo” Giovanni Piazza.

Lunedì 10 in mattinata è in programma alle ore 11.30 nell’aula Paolo VI l’udienza del Papa riservata ai partecipanti alla canonizzazione; alle 10 ci sarà la messa presieduta dal cardinal Oscar Cantoni, alla guida della Chiesa di Como, diocesi di origine di mons. Scalabrini.
Nelle chiese della diocesi di Piacenza-Bobbio domenica 9 alle ore 12 suoneranno le campane in segno di festa.
In Cattedrale, grazie ai Vigili del fuoco, verrà posizionato sulla loggia centrale della facciata il drappo con l’immagine ufficiale di mons. Scalabrini che sarà esposto anche in San Pietro a Roma.
Sempre in Cattedrale viene celebrata una messa alle ore 11; l’urna che custodisce il corpo di Scalabrini sarà ornata in modo speciale.

Mercoledì 12 verranno accolti a Piacenza numerosi pellegrini che, di ritorno da Roma, visitano i luoghi scalabriniani: la Casa provinciale delle Suore scalabriniane, la Casa Madre dei Missionari Scalabriniani, la basilica di Sant’Antonino, la Cattedrale. Alle ore 17.30 in Duomo si svolgerà un momento di preghiera.

Domenica 23 ottobre alle 16 in Cattedrale è in programma la messa di ringraziamento per l’avvenuta canonizzazione; sarà anche il momento conclusivo del nono centenario della costruzione del massimo tempio cittadino.

Pubblicato il 6 ottobre 2022

Ascolta l'audio

Altri articoli...

  1. Il Vescovo: «Vivo il messaggio di Scalabrini sulla migrazione»
  2. Perché Scalabrini non volle diventare cardinale
  3. Giornata del Creato: «per le generazioni future garantiamo un mondo più vivibile»
  4. Il Vescovo ai giornalisti: saper accogliere il mistero delle persone che si incontrano
  5. Don Basini all’AC: portiamo il Vangelo in questa nostra città
  6. Veglia per Scalabrini, un momento di comunione per la famiglia scalabriniana
  7. Il Vescovo: un nuovo anno pastorale per ripatire con fiducia
  8. Mons. Cevolotto vescovo da due anni: «seguire la piccolezza del Vangelo»
  9. Un francobollo speciale per i 900 anni della Cattedrale
  10. San Lazzaro ha accolto don Giuseppe, don Luca e don Matteo
  11. Crisi climatica. Il Vescovo: «Lavorare insieme per combattere l’emergenza»
  12. 800 Scout al parco della Galleana con il Vescovo
  13. «Ci sentiamo parte di una famiglia più grande»
  14. In piazza Cavalli «Il sarto delle parole» conclude la Grande Festa della Famiglia
  15. Il Vescovo alla Grande Festa della Famiglia: le relazioni in primo piano
  16. Grande Festa della Famiglia: il mondo del lavoro va ridisegnato dalle donne
  17. Grande Festa della Famiglia: occorre recuperare il valore della natalità
  18. Don Basini: «Tacciano le armi, uniamoci nella preghiera»
  19. Scalabrini Santo: le iniziative promosse nella diocesi di Piacenza-Bobbio
  20. Ritorna la Grande Festa della Famiglia
  21. «La pace non è una strategia, riguarda il nostro essere»
  22. L'affido è una risorsa per costruire comunità
  23. Insegnanti di religione, giornata di formazione al Collegio Alberoni
  24. Padre Maccalli alla Casa famiglia Santa Lucia: «nella Chiesa non bisogna primeggiare»
  25. Domenica 9 ottobre Scalabrini entrerà nell'albo dei Santi
  26. La Virgen de El Cisne unisce Piacenza ed Ecuador
  27. Giovani, il Cammino ora continua a casa
  28. Santiago, meta raggiunta per i giovani della diocesi
  29. I giovani della diocesi in cammino verso Santiago
  30. Don Giuseppe Basini è il nuovo Vicario generale della diocesi
  31. Il vescovo Cevolotto: «affidiamo a San Benedetto tutta la Chiesa»
  32. FISC: «8xmille senza frontiere»
  33. Ancora posto per il campo giovani in Bosnia con la Caritas
  34. Festa del Patrono: consegnato l'Antonino d'oro al prof. Triani
  35. Padre Maccalli: «Sotto lo sguardo di Dio mi addormentavo ogni sera»
  36. Il Vescovo alle famiglie: la passione che nasce dall’amore
  37. In preghiera sulla tomba di San Colombano
  38. Da Piacenza al convegno nazionale delle Caritas diocesane
  39. Addis Abeba, un asilo dedicato ai piacentini
  40. L'Antonino d'oro a Pierpaolo Triani

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente