Menu
logo new2015 ok logo appStore logo googleStore
  • 1
  • 2
Prev Next

E’ morto don Aldo Castagnoli

castagnoli don aldo
E’ morto improvvisamente nella notte del 28 marzo, nella casa canonica, don Aldo Castagnoli, parroco di Vianino e Specchio in diocesi di Parma, parrocchie appartenenti precedentemente alla nostra diocesi.

Era nato il 10 maggio 1931 a Contile (PR) ed è stato ordinato sacerdote il 4 giugno 1955.
Ha svolto il ministero presbiterale in qualità di curato nelle parrocchie di Groppallo, Rigolo e Morfasso. È stato  parroco di Ozzola e poi insegnante a Milano fino al raggiungimento della pensione. E’ ritornato in diocesi nel 2001 come parroco di Vianino e amministratore parrocchiale di Contile e Specchio in provincia di Parma.
Nel 2003 queste parrocchie sono passate alla Diocesi di Parma, ma don Aldo è rimasto incardinato nella nostra diocesi continuando a svolgere il proprio servizio pastorale a beneficio di quelle comunità.

Mercoledì 29 marzo alle ore 20.30 nella chiesa parrocchiale di Vianino viene recitato il rosario.
I funerali, presieduti da mons. Enrico Solmi, vescovo di Parma, si svolgeranno nella chiesa parrocchiale di Vianino giovedì 30 marzo alle ore 11.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente