Menu

logo new2015 okabbonamenti banner 750

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next

Santa Maria di Campagna, presentazione del s. Agostino restaurato

santAgostino


Venerdì 26 ottobre, alle 12, in Santa Maria di Campagna, viene presentata alle autorità e al pubblico l’immagine restaurata del Sant’Agostino, l’opera più celebre affrescata dal Pordenone nella basilica mariana.
Sono previsti interventi del sindaco di Piacenza Patrizia Barbieri (il Comune è proprietario della Basilica), di Anna Còccioli Mastroviti della Sovrintendenza di Parma e Piacenza (che ha diretto l’intervento dal punto di vista scientifico), di Secondo Ballati, padre guardiano del Convento dei Frati minori, e di Luca Panciera, restauratore dell’opera.
Presenti anche gli studenti del Liceo artistico "Cassinari" che hanno svolto l’attività di scuola-lavoro, come guide, alla Salita al Pordenone.
La presentazione sarà allietata dall’accompagnamento musicale dell’arpista Raffaella Bianchini.

L’intervento di restauro è stato seguito e finanziato dalla Banca di Piacenza, nell’ambito dell’opera di valorizzazione di Santa Maria di Campagna messa in campo dall’Istituto di credito di via Mazzini e che proseguirà con la manutenzione e pulitura della lapide - posta sulla facciata della chiesa nel 1910 - dedicata al progettista della Basilica, Alessio Tramello, dopo l’importante recupero del “camminamento degli artisti” che ha permesso a migliaia di persone di ammirare alla loro stessa altezza gli affreschi della Cupola eseguiti dal Pordenone.

Pubblicato il 25 ottobre 2018

Ascolta l'audio

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.