Menu

logo new2015 okabbonamenti banner 750

  • 1
  • 2
Prev Next

CIF Piacenza, concorso per le scuole

cifMameli


Nel 170° anniversario della nascita di Goffredo Mameli il Centro italiano Femminile di Piacenza indice un premio rivolto alla scuole secondarie di primo grado al fine di sensibilizzare i giovani sui principi costituzionali, sul rispetto della dignità della persona umana e del valore fondamentale della parità tra uomo/donna.
Tema del concorso è "Raccolgaci un'unica bandiera.
Nell’anniversario dei 170 anni dalla nascita di G. Mameli, ritieni che l’appello all’unità di popoli di diversa provenienza, tradizione e condizione sociale sia ancora attuale?".

Il concorso è riservato agli studenti delle seconde e terze classi delle scuole secondarie inferiori - sia statali che paritarie - del territorio di Piacenza e provincia.
Gli Istituti partecipanti potranno produrre non più di sei elaborati (saggio, tema, articolo giornalistico) in forma individuale sul tema proposto
.

L’iscrizione al Premio dovrà essere comunicata dal Dirigente scolastico e trasmessa entro il 15 aprile all’indirizzo .
Gli elaborati dovranno poi essere fatti pervenire in formato elettronico entro e non oltre il 20 maggio allo stesso indirizzo.

Ai primi tre Istituti classificati saranno assegnati premi del valore di € 150,00 (1° classificato), € 100,00 (2°), € 50,00 (3°).
Agli studenti vincitori verrà consegnato un attestato e un gadget; ai docenti un buono del valore di € 30 spendibile in una libreria della città.

La proclamazione e la premiazione degli Istituti vincitori del Premio avverrà entro il termine dell’anno scolastico 2018/19 nell’ambito di una manifestazione pubblica, alla quale saranno invitati i rappresentanti degli Istituti scolastici partecipanti, i docenti che avranno coordinato i lavori e gli studenti con i loro familiari.

Qui è scaricabile il regolamento completo del concorso e il modulo di iscrizione.

Per informazioni e chiarimenti: 335.1492368 (Letizia Bricchi ),  368.319865 (segreteria), .


Pubblicato il 9 aprile 2019

Ascolta l'audio

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente