Menu
logo new2015 ok logo appStore logo googleStore
  • 1
  • 2
Prev Next

Al Pilastro si presenta il libro su don Giuseppe Villa

villa

“Don Giuseppe Villa. Il curato d’Ars piacentino”, il libro scritto da Barbara Sartori per le edizioni Il Duomo, viene presentato sabato 15 giugno alle ore 17 al Pilastro.
L’introduzione è di don Michele Malinverni, rettore del santuario della Beata Vergine del Pilastro; la prefazione di uno degli storici chierichetti cresciuti con don Villa al Pilastro, Giovanni Perotti, che insieme ad un gruppo di amici ed ex parrocchiani ha fortemente voluto ricordare il sacerdote, divenuto punto di riferimento per intere generazioni.
La pubblicazione, realizzata con il contributo di Antas e Molino Dallagiovanna, verrà presentata  nella chiesa del santuario del Pilastro. Seguirà un rinfresco nel salone parrocchiale, offerto dall’azienda Lattegra.
Don Giuseppe era nato il 21 giugno 1879 a Parigi da famiglia emigrata da Poggio di Groppallo. Il papà aveva imparato in Francia l’arte della tranciatura del legno e, forte di questa professionalità, aveva scelto di far rientro con la famiglia in alta Val Nure. Dopo le scuole elementari, Giuseppe entrò nel Seminario urbano. Ad ordinarlo sacerdote il 9 luglio 1905 fu però il vescovo di Guastalla Andrea Sarti; Scalabrini era morto il 1° giugno e la diocesi era vacante.  Fu inviato come vicario parrocchiale a Gragnano; nel settembre del 1908 passò al Pilastro e vi rimase fino alla morte.

Pubblicato il  14 giugno 2019

Ascolta l'audio   

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente