Menu
logo new2015 ok logo appStore logo googleStore

S. Colombano, festa patronale a Pecorara

san colombano a Pecorara

A un anno dalla fusione dei Comuni di Caminata, Pecorara e Nibbiano (PC) e dalla proclamazione di San Colombano a patrono Comune, la 2ª festa patronale si svolgerà a Pecorara il 18 e 19 luglio 2020

Sabato 18 luglio 2020 alle ore 10 benedizione ed intitolazione della Scuola primaria alla memoria di don Angelo Villa e dell’adiacente giardino alla memoria di Gino Quadrelli e Carlo Valorosi, alpini di Pecorara.
Alle ore 11 in chiesa parrocchiale di San Giorgio: concelebrazione solenne. Saranno presenti don Mario Poggi, cancelliere vescovile e parroco di San Colombano in Bobbio; don Giuseppe Bertuzzi, vicario episcopale della Val Tidone; mons. Mario Dacrema, parroco di Pecorara e altri sacerdoti. Al termine della celebrazione inaugurazione della nuova tela dedicata a San Colombano, opera di Luigi Morgari.

Alle ore 11.45 saluto del Sindaco di Alta Val Tidone, Franco Albertini.

Alle ore 12, sul sagrato della chiesa, premiazione dei volontari che nei mesi dell’emergenza sanitaria hanno collaborato con il Comune a servizio della popolazione.

VISITA ALLA CHIESA DI SAN GIORGIO

Tornano le visite dell’ Appennino Festival con una prima tappa a Pecorara. In occasione della Festa patronale di San Colombano, Cooltour in collaborazione con Appennino Festival organizza domenica 19 Luglio 2020 alle ore 18.45 una visita dedicata al “Duomo della Montagna Val Tidone”, la chiesa di San Giorgio, con la sua storia e architettura.
Quota di partecipazione: 3 € a testa, max. 15 persone. Ritrovo di fronte alla chiesa di San Giorgio.
I partecipanti dovranno indossare la mascherina e rispettare il distanziamento di un metro.
In caso di ulteriori richieste, è previsto un secondo turno di visita alle ore 20.45. Prenotazione a 3314606435 e

Pubblicato il 17 luglio 2020

Ascolta l'audio

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente