Menu
logo new2015 ok logo appStore logo googleStore

A settembre pellegrini da Piacenza a Ravenna

pellegrinaggioRoma

Piacentini nel pellegrinaggio Roma-Sottosopra accompagnato da Valeria Perini e dal francescano padre Secondo Ballati.

Proseguono a Piacenza le iniziative dell’Ufficio diocesano pellegrinaggi coordinato da Valeria Perini. Ogni viaggio avviene nel pieno rispetto delle norme sanitarie anti-covid.

Questi i pellegrinaggi in programma:

martedì 1° settembre Sacra di San Michele dedicato al culto dell’Arcangelo Michele

martedì 8 settembre Ravenna e i suoi mosaici con passeggiata sul lido

sabato 5 settembre Caravaggio e Sotto il Monte

sabato 17 ottobre Lourdes in giornata (aereo) 

24-28 settembre Sicilia Orientale

7-9 ottobre Lourdes 

23-27 ottobre Sicilia Occidentale 

Dopo la lunga immobilità forzata del lockdown i pellegrini in diocesi si sono rivelati entusiasti della ripartenza: “Già durante la chiusura - dice Valeria Perini - sono stata «bombardata» di messaggi di persone che mi chiedevano quando e come sarebbero ripresi i pellegrinaggi. L’attività che promuove il nostro Ufficio permette di creare amicizie e relazioni che permangono anche dopo il viaggio. I nostri pellegrinaggi ci hanno condotto ovunque, con gite in giornata verso luoghi vicini, o viaggi più lunghi in giro per il mondo, dal Messico all’Argentina e al Giappone. Dopo il momento difficile che abbiamo passato è grande la volontà di pregare, ringraziare, stare insieme raggiungendo una meta spirituale”.

“Durante i mesi di lock-down – dice ancora Valeria - abbiamo sempre lavorato, occupandoci di posticipare i viaggi già organizzati, e congelare o rimborsare le caparre già versate (la maggior parte dei pellegrini ha preferito la prima opzione, in attesa di tempi migliori). Ora per riprendere abbiamo privilegiato viaggi in giornata, in luoghi aperti che permettano di rispettare le distanze di sicurezza”. 

pellegrinaggioTerraSanta

Piacentini nell'autunno 2013 nel pellegrinaggio in Terra Santa. Nella foto, la messa nel deserto di fronte alla chiesa ortodossa di San Giorgio.

Pubblicato il 3 agosto 2020

Ascolta l'audio   

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente