Menu
logo new2015 ok logo appStore logo googleStore

E' morto in Brasile mons. Elia Volpi

DonVolpi

E' morto nella mattina del 10 settembre mons. Elia Volpi, sacerdote piacentino dal 1979 in missione in Brasile. I funerali si celebrano l'11 settembre a Rio de Janeiro, la città in cui viveva. Attualmente era ricoverato in ospedale in seguito al Covid. L'annuncio è stato dato da mons. Giancarlo Dallospedale, direttore dell'Ufficio missionario della diocesi di Piacenza-Bobbio, impegnato in queste settimane in un viaggio nel Paese sudamericano. Mons. Dallospedale ha fatto visita a don Volpi nei giorni scorsi.

Don Volpi è nato il 13 dicembre 1934 a La Spezia. Sacerdote dal 1961, faceva parte della diocesi di Bobbio, dal 1989 unita a Piacenza. Dopo gli studi in liturgia all'Istituto Sant'Anselmo di Roma e in teologia alla Pontificia Università Lateranense, è divenuto parroco di Casalporino e Drusco in alta val Ceno.

Nel '79 il passaggio in Brasile a Rio de Janeiro dove ha insegnato liturgia e teologia, è stato direttore spirituale del Seminario per poi divenire, fra gli altri incarichi pastorali, parroco a Nostra Signora da Candelaria. Ha lavorato attivamente in campo ecumenico.

Pubblicato il 10 settembre 2021

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente