Menu

Disposizioni per il conferimento del sacramento della cresima

cresima  a ferriere
La diocesi di Piacenza- Bobbio comunica le nuove disposizioni in merito al conferimento del sacramento della cresima.
Per la celebrazione delle Cresime, sentito iI Vescovo, il vicario Generale, trasmette le seguenti disposizioni:
- I cresimandi tra loro e con il rispettivo padrino manterranno la distanza interpersonale di un metro per tutta la celebrazione, salvo che al momento della crismazione.
- Durante tutta la celebrazione, compresa la crismazione, i cresimandi e i padrini dovranno indossare la mascherina.
- i cresimandi in fila per ricevere il Sacramento dovranno mantenere la distanza interpersonale di un metro con chi sarà davanti.
- Il Ministro indosserà la mascherina al momento della crismazione e igienizzerà le mani.
- Arrivati davanti al Ministro, il padrino si avvicinerà al cresimando e metterà la mano destra sulla sua spalla.
- Per l'unzione si usi, secondo le disposizioni CEI del 22 Iuglio 2020, "un batuffolo di cotone per ogni cresimando". Dopo la celebrazione  i batuffoli usati dovranno essere bruciati.
- La mano del Ministro traccerà con il sacro crisma una croce sulla fronte del cresimando secondo le disposizioni liturgiche e nel compiere il gesto espressivo dell'imposizione della mano avrà cura di non toccare con essa il capo del cresimando.
Don Luigi Chiesa
Vicario generale
Nella foto, la cresima in parrocchia a Ferriere celebrata da mons. Gianni Ambrosio (foto Labati).

Ascolta l'audio   

Pubblicato il 24 settembre 2020

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente