Menu

La mediazione familiare in un libro

«Pacificare le relazioni familiari. Tecniche ed esperienze di mediazione familiare», presentazione del volume l'11 giugno in Fondazione

media

La separazione tra i genitori non è mai priva di sofferenze, ma le ferite possono rimarginarsi se padre e madre restano genitori insieme malgrado il fallimento del progetto di vita in comune.
Il libro "Pacificare le relazioni familiari. Tecniche ed esperienze di mediazione familiare", che viene presentato a Piacenza, all'Auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano (via Sant'Eufemia, 12) alle ore 17 dell'11 giugno ha proprio l'obiettivo di illustrare con esempi pratici e informazioni la strada per rendere la separazione il meno dolorosa possibile.

La presentazione del libro sarà preceduta da una breve tavola rotonda che vedrà la partecipazione oltre che dei curatori Fulvio Scaparro e Chiara Vendramini, dell’avvocato Monica Magnelli, consigliere dell’Ordine degli Avvocati di Piacenza e delegata all’Osservatorio sul Diritto di famiglia dell'Emilia-Romagna, e di Barbara De Biasio, responsabile del Centro delle Famiglie del Comune di Piacenza.
Sarà inoltre presente la dott.ssa Alessandra, Benzi componente del direttivo GeA Geniori Ancóra e referente territoriale per l’Emilia Romagna di Medefitalia-Mediatori della Famiglia-Italia, associazione italiana di professionisti della mediazione familiare (www.mediatoridellafamiglia.it), nata per sostenere e organizzare i professionisti che si occupano di mediazione familiare, con la specifica finalità di valorizzarne le competenze, garantendone il rispetto delle regole deontologiche e di condotta, a tutela degli utenti che incontrano.
L'incontro sarà moderato dal giornalista Giangiacomo Schiavi, già direttore del Corriere della Sera e vedrà in apertura i saluti istituzionali di Federica Sgorbati, assessore ai Servizi sociali, infanzia, pari opportunità del Comune di Piacenza.
L'ingresso è libero fino ad esaurimento posti.
Per informazioni: Associazione Gea, 02.29004757, .

I vari contributi raccolti nel volume "Pacificare le relazioni familiari. Tecniche ed esperienze di mediazione familiare" (Edizioni Centro Studi Erickson), presentano informazioni ed esempi pratici per comprendere che cosa si intenda oggi per mediazione familiare, quali siano i presupposti e gli ostacoli per un approccio corretto, quali gli obiettivi del percorso di pacificazione e i suoi possibili esiti.
Viene ben delineata la figura del mediatore familiare, la sua azione,
anche nei confronti delle nuove forme di famiglie, e la possibile integrazione delle sue competenze con quelle dei legali delle parti.

Basato sull’esperienza dell’Associazione GeA Genitori Ancóra, attiva in Italia dal 1987, il libro si rivolge non solo a chi si occupa professionalmente di mediazione familiare (mediatori, avvocati, magistrati, operatori psico-sociali), ma anche a chi a vario titolo è impegnato a fianco e a tutela dell’infanzia e dell’adolescenza: genitori, educatori, pediatri, forze dell’ordine, amministratori pubblici e giornalisti.


Pubblicato il 7 giugno 2019

Ascolta l'audio

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente