Menu

Aperte le candidature per il servizio civile con l'MCL

servizio

Il Movimento Cristiano Lavoratori continua il suo impegno per offrire la possibilità ai giovani dai 18 ai 28 anni compiuti di dedicare un anno della propria vita all’interno di progetti di servizio civile nazionale.
Per presentare la domanda, il cui termine ultimo é il 10 ottobre (ore 14), si va su http://domandeonline.servizio-civile.it
A Piacenza la sede del Mcl è in piazzale delle Crociate 8; apertura: martedì e giovedì dalle ore 16 alle ore18; telefono
0523.498714.
L’esperienza di servizio civile può rivelarsi una preziosa opportunità per i giovani nel delicato passaggio da una fase di spensieratezza ad una di responsabilità: un passaggio in cui molto possiamo fare per accompagnarli e sostenerli affinché diventino loro stessi i protagonisti attivi della loro vita e del loro futuro. Impegnandosi in attività di solidarietà, sostegno, supporto all’altro bisognoso, possono iniziare a sperimentarsi nelle relazioni sociali, mettendosi in gioco, partecipando attivamente alla vita della comunità, divenendo così sempre più cittadini attivi.
Importante dunque poter concedere ai giovani una possibilità, all’interno di un complesso contesto storico e sociale, in cui sembra sempre più difficile per le giovani generazioni trovare uno spazio in cui avere voce, essere al servizio dell’altro e, allo stesso tempo, di se stessi, maturando competenze e conoscenze che andranno ad arricchirli in termini di crescita professionale ed umana. Anche per questo il Movimento Cristiano Lavoratori continua a impegnarsi e propone progetti di impegno attivo, con e per i giovani, accogliendo i loro bisogni, e donando loro la possibilità di essere riconosciuti, ascoltati e considerati.

Pubblicato l'11 settembre 2019

Ascolta l'audio   

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente