Menu

La Cantina Valtidone a sostegno di Amop

 

consegna assegno amop

Continua l’impegno di Cantina Valtidone a sostegno della ricerca oncologica. Anche quest’anno, grazie alle offerte raccolte nel corso della festa del vino novello Picchio Rosso, che si è tenuta come da tradizione a inizio novembre nell’enoteca dell’azienda boronovese, è stato possibile consegnare ad AMOP – Associazione Malato Oncologico di Piacenza, un assegno di 5.700 euro -  oltre 35 mila in sei anni - come contributo per la ricerca oncologica.
“Dal momento dell’insediamento del consiglio di amministrazione che rappresento – spiega Gianpaolo Fornasari, Presidente di Cantina Valtidone – ormai 6 anni fa, abbiamo preso questo impegno di dare un contributo, nei limiti delle nostre possibilità, alla fondamentale attività di AMOP. E’ un’iniziativa che i nostri soci condividono con entusiasmo e un impegno che siamo sempre riusciti ad onorare grazie alla generosità loro e dei partecipanti alla Festa del vino novello Picchio Rosso".
L’assegno è stato consegnato dal Presidente Fornasari, accompagnato dal vice Graziano Alberti e dai consiglieri Pierluigi Campagnia e Dionisio Genesi, nelle mani della presidentessa dell’Amop Romina Piergiorgi e del Prof. Luigi Cavanna, i quali hanno ringraziato per il rinnovato impegno della Cantina, sottolineando come questi contributi permettano di continuare la preziosa attività di ricerca medica.

Pubblicato il 12 febbraio 2020

Ascolta l'audio   

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente