Menu

A Cerignale «l'Appennino resistente»

il sindaco di cerignale Castelli all' incontro in Provincia



“Resistere significa reagire e, nonostante tutte le difficoltà del periodo che stiamo vivendo, riuscire ad organizzare degli eventi”. Sono le parole di Massimo Castelli, sindaco di Cerignale che, il 29 luglio nella sala Garibaldi della Provincia di Piacenza, ha presentato la manifestazione “L’Appennino Resistente”, che si svolgerà nel suo comune nel mese di agosto.
“Si è pensato di non perdere lo spirito delle nostre iniziative – ha aggiunto - per promuovere la cultura e il territorio dell’appennino piacentino”.
L’altro significato – per il sindaco – è quello di dare la possibilità a dei gruppi teatrali, circensi e artisti vari di potersi esibire perché, a causa del Covid 19, sono la categoria che ha avuto maggiori difficoltà.
“Siamo una piccola comunità di 120 abitanti, – ha commentato Castelli – ma siamo molto ambiziosi e vogliamo che il nostro territorio sia valorizzato al meglio e non volevamo perdere gli appuntamenti dell’estate 2020”.
“Ripartiamo dalla montagna, e ripartiamo dalla voglia di tenerci strette le emozioni e le amicizie”. A parlare sono Sonia Galli e Sara Marenghi libraie di passione e di professione che partecipano all’organizzazione dell’agosto a Cerignale.
Sonia gestisce Fahrenheit 451, da più di 20 anni, ed è diventata un punto di riferimento per molti lettori e autori. Sara gestisce Bookbank libri d’altri tempi, dove si ritrovano gli appassionati del profumo delle pagine ingiallite.
“Abbiamo pensato ad un programma molto vario - continuano -  che coniugasse la nostra mission di portare le persone a riscoprire quell’oggetto tanto amato quanto temuto e che pare essere in odore di estinzione, come libro, con la riscoperta del territorio, il teatro, la musica, i mercatini…”.
Anche l’Associazione “Nuovi Viaggiatori” di Piacenza partecipa all’organizzazione dell’evento. L'Associazione di promozione sociale, attiva a Piacenza da oltre dieci anni, è impegnata nella promozione del turismo sociale e responsabile,  nella valorizzazione dei territori, sia urbani che extraurbani, comprese le aree marginali e nella promozione della qualità della vita in generale.
“Crediamo molto in un modo diverso di ripartire dopo i mesi drammatici alle nostre spalle. Noi di “Nuovi Viaggiatori”, ricominciamo parlando di Appennino, perché questo dev'essere l'anno del nostro Appennino e delle aree interne italiane”. Così si sono espressi i referenti dell’Associazione.
L’Appennino Resistente 2020 a Cerignale, nella piazzetta dei Diritti e delle Tolleranze, prevede giorni di incontri, workshop, musica, teatro, spettacoli, libri, favole, giocolieri, mangiafuochi, ed escursioni naturalistiche.

Programma iniziative estate 2020
SABATO 1 AGOSTO
ore 15.30: Inaugurazione mostra di incisioni IL VIAGGIO di Luigi Ferrari. Spazio espositivo stalle dei Barbetti.
Ore 16,30: anteprima TRANSUMANZA e VIVA L’APPENNINO 2020. Umanesimo d’appennino: nuovi stili di vita, turismo lento. Moderatrice: Anna Leonida, Associazione Nuovi Viaggiatori. Relatori: Marci Boschini, responsabile dell’Associazione Comuni virtuosi, Giuseppe Magistrali, esperto di turismo sociale e responsabile, Francesca Benassai, Associazione “Walden, viaggi a piedi”.

SABATO 8 AGOSTO
ore 15,30: Apertura mercato del libro.
Ore 16: Apertura dei MERCATINI DELLE CANTINE nelle vie del paese.
Ore 16: RACCONTI DEL BOSCO: Teatro per bambini “vecchie fiabe, racconti e leggende: cosa succede nel bosco?”. A cura di Filippo Arcelloni – Piacenza Kultur Dom Teatro.
Ore 17: ROSA - STORIA CULTURALE DI UN FIORE. L’autrice Claudia Gualdiana dialoga con Antonella Lenti.
Ore 18: LA TERRA SALVATA DAGLI ALBERI. L’autore Ludovico del Vechio conversa con Marco Barozzi.
Ore 19 e 21: L’ASPETTO. Spettacolo poetico di acrobazia aerea e risate di e con Tatiana Foschi.

DOMENICA 9 AGOSTO
ore 9: ESCURSIONE NATURALISTICA con guida a cura di WALK The Nature. Ritrovo al parcheggio di Cerignale. Percorso aperto a tutti, sosta, pranzo al sacco e ritorno a Cerignale. Prevista quota di partecipazione. Per info e prenotazione: Nadia 3397845381 - Silvia 3331326864.
Ore 15.30: Apertura mercato del libro.
Ore 16: Apertura dei MERCATINI DELLE CANTINE nelle vie del paese.
Ore 16: LETTURA ANIMATA. Favole e avventure raccontate dagli attori dell’Associazione Pane d’Oro.
Ore 17: COSA SEI DIVENTATO? Un libro non solo per bambini. L’autrice e illustratrice Samantha Torri ne parla con Elisa Bussandri, psicologa.
Ore 18: IL COMMISSARIO E LA BADANTE. Si parla di giallo italiano con l’autore Andrea Fazioli e con Sara Marenghi.
Ore 21: CUAUHTLI. Spettacolo di percussioni e fuoco di e con l’artista messicano Rulas Quetzal. Contributo “a cappello”.


LUNEDÌ 10 AGOSTO
ore 15.30: Apertura dei MERCATINI DELLE CANTINE nelle vie del paese.
Ore 15.30 REMOTO COME L’APPENNINO: VIAGGIARE E LAVORARE NELLE AREE INTERNE. Anna Leonida e Adele Boncorso (Associazione Nuovi Viaggiatori), dialogano con Giorgio Boatti (giornalista e scrittore) e Claudio Visentin (docente di Storia del trsimo, scrittore e giornalista del Sole 24 Ore).
Ore 17: presentazione del libro L’ITALIA È BELLA DENTRO. STORIE DI RESILIENZA, INNOVAZIONE E RITORNO NELLE AREE INTERNE. L’autore Luca Martinelli dialoga con Giovanni Crotti (Associazione Nuovi Viaggiatori).
Ore 18.30: presentazione del libro PIACENZA, GUIDA ALLA CITTÀ E AL TERRITORIO. L’autrice Jonne Bertola dialoga con Gaetano Rizzuto, ex direttore di Libertà.

MERCOLEDÌ 12 AGOSTO
ore 18 e 21: STOOOP. Performance di intrattenimento e cultura per le vie del paese a cura di Ta Dam.

GIOVEDÌ 13 agosto
ore 21.30: 18° FESTA DELLE AIE. Cori spontanei della tradizione dell’Appennino.

VENERDÌ 14 agosto
ore 18: presentazione del libro LA NOTTE PIÙ BUIA di Mauro Molinaroli. COVID E TERRITORIO. Ne parlano: Aldo Bonomi (sociologo), Pier Luigi Bersani (deputato), Vincenzo Colla (assessore regionale), dott. Luigi Cavanna (oncoematologo), Giangiacomo Schiavi (editorialista Corriere della Sera), Michele Serra (scrittore).
Ore 21.30: SUMMERTIME IN JAZZ. Tiziano Chiappelli fisarmonica, Giuliano Ligabue chitarra, Alessandro Bertozzi sax, Enzo Frassi basso, Max Pieri batteria.

DOMENICA 16 AGOSTO
ore 18: TITUS E ROMEK – Teatro ragazzi. Pian dei Mulini. Una fiaba di e con Mauro Mozzani e Rolando Tarquini.
Ore 21: Performance InandOUT, di e con Andrea Cerrato e Leonardo Tannoni.
Ore 21.30: RIO Bum Bum! Di e con Hugo Sanchez – Teatro Clown.

SABATO 22 AGOSTO
FESTA DEL MONSTE. Camminata e pranzo al sacco al Piano di Salvarezza.
Ore 21: Cori e falò.

Pubblicato il 31 luglio 2020

                                                                                                                                   Riccardo Tonna

Ascolta l'audio   

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente