Menu

Inaugurata la nuova palestra a Castel San Giovanni

palestra nuova castelsangiovanni

E’ stata inaugurata  la nuova palestra del Centro Scolastico Medio Superiore di Castel San Giovanni realizzata dalla Provincia di Piacenza. La struttura integra il campus relazionandosi armonicamente con esso.

La nuova palestra – Scheda tecnica

L’intervento, per un importo complessivo di 1 milione e 750mila euro, ha portato alla costruzione di un edificio che risponde ai canoni dell'architettura bioclimatica e della bioedilizia che ordinano, da alcuni anni, le scelte progettuali della Provincia. La nuova struttura è situata nel retro dell’attuale sede dell'Istituto Scolastico, nell’area che era di proprietà privata e che fu acquistata a titolo oneroso dal Comune di Castel San Giovanni nel corso della precedente amministrazione (durante il mandato del sindaco Carlo Capelli), per poi essere ceduta a titolo gratuito alla Provincia al fine di consentire l’attuale intervento.
La nuova palestra sarà utilizzata dagli studenti iscritti al Polo ‘Volta’ di Castel San Giovanni e dagli studenti della sede coordinata di Castel San Giovanni dell’Istituto Raineri-Marcora di Piacenza.
Il cantiere - avviato il 6 agosto 2019 e chiuso in questi giorni - è stato inevitabilmente interessato nei mesi scorsi dai blocchi dovuti all’emergenza sanitaria (per un totale di 43 giorni di sospensione, dal 23 marzo al 6 maggio 2020) che hanno riguardato, anche in seguito, soprattutto i fornitori: i ritardi nelle consegne sono andati a ripercuotersi sulle tempistiche esecutive, che sono state comunque contenute in termini ragionevoli.
La struttura è stata dotata di un campo da gioco di 626 mq che può contenere sia un campo da volley regolamentare secondo le normative della Federazione Pallavolo (FIPAV) sia un campo da basket di 26x14 metri
E’ invece di 140 mq la superficie complessiva destinata a spogliatoi, docce, infermeria, due locali arbitri e deposito attrezzi. Tutti gli spazi, da gioco e non, sono privi di barriere architettoniche e dotati di servizi igienici idonei a persone disabili.
L’intera struttura è stata progettata al fine di contenere l'effetto serra anche nella scelta di materiali a basso impatto ecologico. A tale scopo le strutture portanti sono in legno lamellare con archi a tre cerniere, analogamente alle due nuove palestre realizzate all’ex laboratorio Pontieri di Piacenza, con snodi in acciaio.

Pubblicato il 26 gennaio 2021

Ascolta l'audio

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente