Menu

Maratona di artisti a «La Notte per gli Angeli»

festa angeli LOCANDINA 2021 2 low


La musica unisce ciò che la vita separa. Con questo spirito, si rinnova l’appuntamento con la “Notte per gli Angeli” di Cortemaggiore, una maratona musicale che quest’anno  si svolgerà il 12 settembre. A organizzare l’evento benefico è la famiglia di Nicola Zaffignani, il giovane magiostrino scomparso nel 2013 a causa di un incidente stradale. La rassegna, giunta all’ottava edizione dopo lo stop forzato del 2020, è stata pensata in memoria di “Zaffo” (che amava molto la musica) e di tutti i ragazzi prematuramente scomparsi e il ricavato della serata verrà utilizzato per il finanziamento di una borsa di studio universitaria per ragazzi meritevoli .

Tantissimi gli artisti che parteciperanno, in rappresentanza di tutti i generi musicali, spaziando dai “Vagabondi” con il loro tributo ai Nomadi , ai The Dark SIDE of the WALL con il loro Pink Floyd acoustic tribute, poi ancora i Back in Flames con cover hard rock anni 80/90. Tanto spazio ai giovani che con voce e talento vi lasceranno letteralmente a bocca aperta !!!Tra le novità saranno ospiti la scuola “L’officina della musica “ che vedrà sul palco maestri  ed allievi. Inoltre avremo un incontro tra “musica e danza", Tiziano Chiapelli ( fisarmonicista), Cristina Sgarbanti (cantante)  e Marianna Guareschi (ballerina) ci faranno vivere un momento toccante grazie alla “loro visione “ di quella che è la perdita di un figlio per le famiglie coinvolte.
La serata avrà inizio alle 19,30 (con il concerto  e  l’apertura degli stand gastronomici) in Piazza Patrioti a Cortemaggiore e sarà condotta da Alessandra Lucchini . Alle 21 è previsto il lancio dei palloncini bianchi legati ai pensieri per tutti gli Angeli in cielo.

Una messa in ricordo delle vittime verrà  celebrata sabato 11 settembre alle 18,30 nella Basilica di Santa Maria delle Grazie a Cortemaggiore.

Pubblicato il 9 settembre 2021

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente