Menu

logo new2015 okabbonamenti banner 750

Vincenzo Auletta
Il coraggio di affrontare la vita

19auletta
Nato nel 1962 in un paesino della Basilicata, Vincenzo Auletta rimane cieco
all’età di dieci anni per le conseguenze di un tumore alla testa.
Passerà tutta la vita a sfidare il suo handicap perché non gli impedisca
di portare avanti le sue passioni e realizzare i suoi progetti.
Si forma come massofisioterapista e si trasferisce a Piacenza
dove viene assunto in ospedale.
Diventa un professionista molto apprezzato sia per le sue competenze tecniche
che per la sua capacità di creare legami significativi con le persone.
Alla metà degli anni ’90 aderisce al Rinnovamento nello Spirito
e poco dopo diventa l’anima della neonata Comunità Magnificat di Piacenza.
Ha una fede solida, potente, che non lo abbandonerà mai.
Con questa formidabile alleata è pronto ad affrontare la sfida più grande:
il ripresentarsi della malattia, trent’anni dopo quel primo tumore.

 

L'AUTRICE.
Federica Villa è nata a Parma nel 1992.
Dopo la laurea magistrale in Filologia moderna,
nel 2017 inizia a collaborare con Il Nuovo Giornale di Piacenza.
Attualmente è dottoranda di ricerca in Storia del cristianesimo
presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano.

 

Vincenzo Auletta.
Il coraggio di affrontare la vita
Supplemento a "il Nuovo Giornale" di giovedì 14 febbraio 2019

Disponibile in redazione (Piacenza, via Vescovado 5)
Per informazioni: tel. 0523.325995 -

Qui i video dell'incontro di presentazione della pubblicazione (Piacenza, Centro “Il Samaritano”, febbraio 2019) con gli interventi dell’autrice Federica Villa e del parroco di Gragnano don Andrea Campisi e la testimonianza di Vilma De Tommasi.

Ascolta l'audio

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente