Menu

Lo studio mobile di Radio Maria a Piacenza

43radioMaria

Un gruppo di quattro persone che collega le chiese di Piacenza e Lodi con tutta Italia. È il compito dello Studio Mobile di Radio Maria, composto dai podenzanesi Piero Cadamagnani, Antonio Fiorani e Claudio Passerini e dal piacentino Marco Cavalli. Un gruppo che va dagli 80 anni di Piero ai 16 dello studente Marco.
Sono uno dei tanti distaccamenti sul territorio italiano della celebre radio cattolica, che ha 3 milioni e mezzo di ascoltatori.

Lo studio mobile trasmette la messa, diffusa su Radio Maria nei giorni feriali alle 7.30 (rosario, celebrazioni e lodi) e alle 16.40 (rosario, messa e vespri) e la domenica alle 8, 10.30 e 16.40; reduce dall’ultima celebrazione il 2 dicembre a Vigolzone, lo studio mobile di Piacenza il 7 gennaio al pomeriggio sarà in San Carlo a Piacenza.
Piero è il decano del gruppo. Accompagnò in quest’avventura Giannino Trevisan, fondatore dello studio mobile di Piacenza-Lodi, 18 anni fa.

Piero, Marco, Antonio e Claudio sono tutti volontari.
“Se qualcuno - lanciano un appello Marco e Piero - volesse venire a rinforzare il nostro gruppo, noi siamo qui. C’è molto da fare e bisogna essere polivalenti. Chi è interessato ci può contattare scrivendo a ”.

Leggi il servizio a pagina 18 dell’edizione di giovedì 8 dicembre 2016

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.