Menu

logo new2015 okabbonamenti banner 750

Dieci anni di Misericordia

La Confraternita in festa il 12 e 20 novembre

39misericordia

“Dal curare al prendersi cura”. Il 18 novembre 2006, 43 persone costituirono con questo motto la “Confraternita di Misericordia” di Piacenza, l’associazione di volontariato onlus che si occupa di servizi alla persona nell’ambito sanitario.
“Vogliamo dare il nostro contributo alla società, una
società che troppo spesso esce sconfitta: quando scopriamo di anziani morti soli in casa restiamo sgomenti”, commenta il governatore della Confraternita Rino Buratti.

Il decennale della fondazione viene ricordato con alcune iniziative.
Sabato 12 alle ore 21 nel Salone degli Arazzi del Collegio Alberoni a San Lazzaro si terrà una rassegna di cori. Si esibiranno il coro Unitre di Fidenza, il coro La Perfetta Letizia di Mortizza e il coro della Misericordia di Piacenza.

Domenica 20 novembre alle ore 11 nella chiesa di San Lazzaro si tiene la celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo mons. Gianni Ambrosio e concelebrata da don Piero Bulla, che oltre a guidare la parrocchia di San Lazzaro è il “correttore”, ovvero l’assistente ecclesiastico della Confraternita.

La Misericordia di Piacenza si occupa di servizi alla persona nell’ambito sanitario: trasporti con ambulanze e pulmini dotati di sollevatore carrozzine per disabili, prestazioni infermieristiche nell’ambulatorio interno e servizi sociali quale “Telefonata amica”.
La sede è in via Louis Braille, 9 alla Besurica di Piacenza, tel. 0523.579492; e-mail: .

Leggi il servizio a pagina 3 dell’edizione di giovedì 10 novembre 2016

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.