Menu

logo new2015 okabbonamenti banner 750

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next

Nuova chiesa di Roveleto, la prima pietra entro il 6 maggio 2018

34roveleto

“E’ assegnato all’Ordinario diocesano di Piacenza per l’attuazione dell’opera il contributo complessivo di 4.071.000,00 euro”. Parole tecniche “rubate” da un Decreto CEI per dire una semplice ma attesissima notizia: tutti a Roveleto entro il 6 maggio 2018 potranno vedere la prima pietra posata della nuova chiesa.

Un iter burocratico durato 6 anni

Il decreto parla chiaro: il finanziamento è stato ottenuto al 100% per quanto rientra nei parametri CEI (per i restanti costi sarà compito della parrocchia integrare), ma il cantiere chiesa obbligatoriamente entro otto mesi dovrà essere aperto.
La chiesa, che sarà intitolata a Santa Teresa Benedetta della Croce, è frutto della creatività dell’artista del Centro Aletti padre Marko Rupnik, affiancato nella progettazione dal suo stretto collaboratore architetto Paolo Marciani.
L’iter burocratico durato sei anni ha coinvolto, oltre il parroco don Umberto Ciullo e la CEI, il vescovo mons. Gianni Ambrosio, il direttore dell’Ufficio per i beni culturali ecclesiastici della diocesi Manuel Ferrari, incaricato per l’edilizia di culto e rappresentante diocesano presso la Consulta regionale per i beni culturali ecclesiastici, e, non ultima, la preziosa Commissione chiesa parrocchiale.

Leggi l'articolo a pagina 23 dell’edizione di giovedì 5 ottobre 2017

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna