ingresso la pellegrina

“Non diamo spazio all’HIV! – ContagiAMI LA VITA”. Giovedì 15 marzo, nell’ambito delle celebrazioni per i 25 anni di fondazione della casa accoglienza per malati di aids “Don Venturini”, l’associazione “La Ricerca” e la Caritas diocesana chiamano a convegno la comunità piacentina, in particolare i giovani  e operatori del mondo sociosanitario, per tenere sempre viva l’attenzione su un fenomeno che non si è per nulla affievolito, anzi la diffusione del virus dell’aids è aumentata con il dilagare dell’indifferenza il più delle volte dettata dall’ignoranza e dalla scarsa consapevolezza del rischio  di contagio con la conseguente  mancata adozione di idonee misure di prevenzione.
L’evento del 15 marzo si svolgerà per l’intera mattinata nell’auditorium della Fondazione di Piacenza e Vigevano di via Sant’Eufemia 12: sarà aperto alle 9 con i saluti del presidente dell’associazione “La Ricerca”, Gian Luigi Rubini e del direttore della Caritas diocesana Giuseppe Chiodaroli. Alla proiezione del cortometraggio, “Una casa che ti in-vita - racconto della storia di ieri, oggi e domani della Casa Accoglienza”, seguirà l’intervento della dott.ssa Caterina Valdatta del reparto di Malattie Infettive dell’Ospedale di Piacenza, quindi Giampiero Bonetti, operatore della “Pellegrina” ripercorrendo la “messa in scena” di Hiv/Aids sui media con l’ausilio di filmati, fornirà uno spaccato su potenzialità e rischi del “fare comunicazione” sull’aids, poi spazio all’ascolto sul significato di “fare casa”, su quanto si può dare e ricevere nella relazione con reading di testi e scritture di persone di persone colpite dal virus hiv e di persone che si sono ammalate di aids, e testimonianze di giovani volontari che hanno svolto e stanno svolgendo attività di volontariato al fianco di operatori e ospiti della Casa Accoglienza.

Venerdì 16 marzo torna la “Briscolata”

Alla “Pellegrina” gli appassionati del gioco della briscola sono invitati a cimentarsi con la “Briscolata”, torneo ormai divenuto appuntamento fisso di inizio primavera nel grande salone della casa della Diocesi che in località “Pellegrina” (Strada Agazzana 68). La serata in compagnia si terrà venerdì 16 marzo, le iscrizioni saranno raccolte sul posto a partire dalle 20. Alle 20,30 distribuzione delle carte.

Alla Farnesiana il 17 va in scena “La cüzeina d'là siura Maria”
Sabato 17 marzo la compagnia teatrale Egidio Carella presenterà alla Farnesiana una spassosa commedia dialettale il cui ricavato andrà a sostegno di progetti e strutture di cura e accoglienza dell’associazione “La Ricerca” di Piacenza. Sul palco del teatro “Santa Franca” presso la parrocchia omonima (piazza Paolo VI) andrà in scena “La cüzeina d'là siura Maria” (La cugina della signora Maria), commedia in tre atti di Maria Gabriella Bonazzi, tradotta in vernacolo piacentino da Delio Marenghi, che ne è anche il regista. Organizzata dalla compagnia “Carella” con l’associazione dei volontari “PaCe” (Persona al Centro) impegnati per sostenere l’opera di solidarietà dell’associazione “La Ricerca”, la serata avrà inizio alle 21. Ingresso a offerta.

Pubblicato il 12 marzo 2018

Ascolta l'audio

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna