Menu

Cosa cambierebbe con il ddl

38ius

È ora di rivedere la legge sulla cittadinanza per introdurre lo “ius soli”? Il dibattito si fa largo nella politica italiana. Il disegno di legge venne approvato dalla Camera alla fine del 2015 e da allora è fermo al Senato.

Cerchiamo di capire cosa prevede il doppio binario dello “ius soli temperato” e dello “ius culturae” e cosa cambierebbe se passasse questa legge: intervista doppia sul fronte del “sì” con Giulia Piroli e del “no” con Matteo Rancan.

La storia di Samuel Owusu, 33enne nato a Takoradi, in Ghana: a Piacenza dal 2002, diploma all’Itis, laurea a Parma, lavora come mediatore culturale con i richiedenti asilo e da poco ha presentato la richiesta per diventare cittadino italiano.

“L’importanza della cittadinanza per custodire la dignità della persona”: all’oratorio di Nostra Signora di Lourdes l’intervento dell’avvocato Fabio Leggi e dello scalabriniano padre Giovanni Meneghetti. Una parrocchia si ferma a riflettere sull’Italia di domani.

Leggi il servizio alle pagine 8 e 9 dell’edizione di giovedì 2 novembre 2017

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna