Menu
logo new2015 ok logo appStore logo googleStore

La scomparsa di don Raffaele Barilati

don raffaele barilati

E’ morto don Raffaele Barilati.
Il sacerdote nato a Biana il 18 ottobre 1928, è stato ordinato il 7 giugno 1952. Dopo l’ordinazione è stato curato a Gossolengo dal ‘53 al ‘55, poi a Travazzano e nel 1956  nella parrocchia di San Sisto.
Nel 1956 la nomina di parroco a Bardi. Rinuncia alla parrocchia nel novembre del 1966 per trasferirsi a Roma dove frequenta il corso di cappellano militare. Nel 1967 è cappellano in fanteria a Sulmona ed a Palmanova, in provincia di Udine. Nel 1970 consegue il brevetto di paracadutista.
E' stato missionario in Texas dal 1990 al 1999.
Dal 2000 al 2011 ha svolto il suo ministero stato a Scandicci, in Toscana, come catechista itinerante del Cammino neocatecumenale.

“La mia esperienza di sacerdote è variegata – disse don Raffaele in un'intervista al Nuovo Giornale in occasione dell'anniversario del suo sessantesimo di sacerdozio - : sono stato per anni cappellano militare ed ho avuto la possibilità di conoscere molti giovani”. Restano indelebili i ricordi degli anni al Collegio Alberoni “quando - raccontò - ci alzavamo  alle 5. 30 della mattina. “Il compito di noi sacerdoti - aggiunse -  è  predicare Cristo ed il suo Vangelo, portando questa ricchezza in opere sociali”.
Il funerale si terrà mercoledì 5 agosto alle ore 10 nella chiesa parrocchiale della SS. Trinità a Piacenza e sarà presieduto dall’Amministratore Apostolico mons. Gianni Ambrosio.
Martedì 4 agosto alle ore 20.30 nella cripta della chiesa parrocchiale della SS. Trinità sarà celebrata una veglia funebre.

Pubblicato il 3 agosto 2020

Ascolta l'audio   

Altri articoli...

  1. L'«Istituto nazionale Ferruccio Parri» e Isrec Lucca ricordano don Borea
  2. Tornano le visite on-line ai musei di Bobbio
  3. E' morto don Paolo Alberoni
  4. Dal Monte di Santa Franca la messa in diretta su Morfasso TV
  5. In Santa Maria di Campagna il «Perdono di Assisi»
  6. Filippazzi, un crocifisso dedicato alle vittime del Covid
  7. Riaperto il museo diocesano di Bobbio
  8. Vigoleno e le sue antiche chiese
  9. Cattolica, il 29 webinar su imprese e sostenibilità
  10. Don Orione, a settembre la festa degli ex allievi
  11. "Le strade della vita": dal 26 luglio l'intervista a mons. Cevolotto
  12. Per sostenere «Progetto Insieme Piacenza»
  13. Borgotaro, «Azzardopoli» sospeso per lutto cittadino
  14. Festa di Sant'Anna nella chiesa di via Scalabrini
  15. Vigile del fuoco, un mestiere che affascina
  16. Cattedrale di Piacenza, Festa della Madonna delle Grazie
  17. Con Cooltour visita guidata in presenza alla Perduca
  18. Bedonia, torna a suonare l'organo del Seminario
  19. Val d'Arda, le balene al Museo Cortesi
  20. Torna in scena "Azzardopoli", il teatro contro la ludopatia
  21. Incontro on line il 23 luglio sul ddl omotransfobia
  22. Verdeto, la pieve più antica del piacentino
  23. Visita virtuale alla chiesa di S. Anna alla Perduca
  24. S. Colombano, festa patronale a Pecorara
  25. «La Parola sotto le stelle» torna il 23 luglio
  26. «Ri-CONnESSI», una rete per le famiglie
  27. Il 15 luglio il Rosario francescano
  28. In piazza a Piacenza per dire no al ddl omotransfobia
  29. Nel ricordo di suor Gelinda, suor Rita e suor Angela
  30. Il Servizio Civile alla Materna paritaria
  31. Con noi la rivista di Africa Mission
  32. Cei, borse di studio per gli studenti delle Paritarie
  33. La «Giornata Arisi» posticipata al 10 novembre
  34. Tour tra le chiese scomparse di Piacenza
  35. «Abbiamo bisogno dell'audacia di don Borea»
  36. Il Vescovo ad Avvenire: gli italiani e la preghiera
  37. Gli «angoli nascosti» della Bibbia al Preziosissimo
  38. «Con Antonino costruiamo insieme il futuro»
  39. Dal Perù a Piacenza: la sfida musicale cattolica
  40. Piacentini in pellegrinaggio a Padova

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente