Menu

Apriamo l'informazione: seguici gratis sull'edizione digitale

bannerino digitale open2

In questo periodo di emergenza estremamente complesso, il Nuovo Giornale ha deciso di avvicinare ancora di più l’informazione alle persone.

Da giovedì 19 marzo l’edizione digitale del nostro settimanale è consultabile liberamente.
Per raggiungerla, è sufficiente dal nostro sito cliccare sulla copertina del giornale o sul banner dedicato all’iniziativa oppure direttamente qui. Al primo accesso sarà richiesto di registrarsi in modo semplice e veloce, indicando nome, cognome e indirizzo di posta elettronica, dopodiché si potranno leggere tutte le edizioni disponibili per il periodo della promozione fino alla fine dell’emergenza.
L’edizione digitale è fruibile anche da app scaricabile da AppStore e GooglePlay.

Nulla cambia per gli abbonati al digitale e neppure per gli abbonati all’edizione cartacea, che continueremo ad inviare, salvo decisioni indipendenti dalla nostra volontà causate dall’aggravarsi della situazione in atto.
Stiamo facendo e faremo di tutto per offrire ai nostri lettori un’informazione che non sia solo di cronaca, ma anche e soprattutto di speranza alla luce della fede. Continua a seguirci anche sul sito e sulla nostra pagina Facebook.

Pubblicato il 18 marzo 2020

Ascolta l'audio

Commenti

0 # giordano missieri 2020-03-23 18:10
:-)

Comments are now closed for this entry

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.

Amministrazione trasparente