Menu

Giuseppe Boselli



28boselli
Una grande storia
di generosità


di Maria Rita Castellani

Gli speciali de "il Nuovo Giornale"

pagine 36
Collana "Testimoni della fede"

CLICCA QUI PER SCARICARE
UN CAPITOLO DEL VOLUME

Morire a 35 anni: oggi come ieri sembra incredibile, inaccettabile... Solo gli anni a volte leniscono il dolore, ma soprattutto aiutano a capire la logica della Provvidenza, un disegno che va oltre i calcoli dell’uomo.
È quanto è accaduto nella vicenda umana di Giuseppe Boselli, nato nel 1922, parroco di Aglio e morto nel 1957 in seguito a un incidente d’auto il giorno della prima messa del fratello don Giovanni.
Don Giuseppe ancora oggi parla a tutti per la sua grande generosità e la fede genuina cresciuta nella sua famiglia a Filippazzi di Perino. Ma parla anche dal santuario delle vittime della strada, guidato dal fratello don Giovanni, e dalla cappella di Filippazzi, il paese natale, dedicata alla Madonna di Fatima.

CastellaniL'AUTRICEMaria Rita Castellani, laureata in Pedagogia, vive a Perugia con il marito e quattro figli.
Collabora con la rivista “Venite e Vedrete” della Comunità Magnificat con la quale ha realizzato tre quaderni: "Insegnami a servire"; "Vocazione all’unità"; "Dialoghi fraterni".
Ha pubblicato un testo psicopedagogico “Il diritto del bambino alla tenerezza”, edito dalle Dehoniane.