Menu

logo new2015 okabbonamenti banner 750

  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next

Ngakipi, no water no food

ngakipi

Prosegue al Museo civico di storia naturale di Piacenza (via Scalabrini, 107) la mostra-evento "Ngakipi, no water no food".
Organizzata da 
Africa Mission in collaborazione con il Consorzio di Bonifica di Piacenza e la Società Piacentina di Scienze Naturali, sarà visitabile fino al 12 giugno (martedì, mercoledì e venerdì ore 9.30-12.30; giovedì, sabato e domenica ore 9.30-12.30 e 15-18).

L’iniziativa nasce in occasione dell’Anno giubilare dedicato alla Misericordia a partire da una delle opere di misericordia corporale: “dare da bere agli assetati e da mangiare agli affamati”.
A ispirare la mostra è anche il primo anniversario della pubblicazione dell’enciclica “Laudato si’” di papa Francesco. L’incipit dell’esposizione è proprio una frase presa dall’enciclica: “La terra ci precede e ci è stata data”.

La mostra-evento è divisa in tre settori:
- “Un pozzo per vivere”, a cura di Africa Mission,
- “Immagini karimojong” nelle fotografie di Prospero Cravedi
- “Acqua da bere, acqua da mangiare, la situazione nel Piacentino”, a cura del Consorzio di Bonifica di Piacenza, con un video realizzato da Monica Veneziani.

Al percorso espositivo si aggiunge un quarto settore dal titolo “La memoria dell’acqua” nel quale sono esposte le opere di otto artisti che con i loro lavori dialogano sul tema dell’acqua partendo da una rassegna ospitata alcuni anni fa nel Comune di Cerignale.
Gli artisti sono Alberto Bertoldi, Mario Branca, Romano Bertuzzi, Alfredo Casali, Franco Corradini, Ugo Locatelli, Giorgio Milani e Luiso Sturla.

Presso la mostra giovedì 26 maggio alle 17 si presenta il nuovo bando per il servizio civile con Africa Mission per sei giovani dai 18 ai 29 anni. Chi fosse interessato al bando e non può partecipare alla giornata, può chiedere maggiori informazioni scrivendo a: .

Altri articoli...

  1. Sabato 28 consiglio pastorale aperto a tutti
  2. Carmiano, don Luigi Carini prete da 50 anni
  3. Padre Patton è il nuovo Custode di Terrasanta
  4. Premio per la vita, segnalazioni entro il 31
  5. Tutta colpa del clima?
  6. A Fiorenzuola si inaugura “Un tetto per il cuore”
  7. I francescani a Borgonovo in un libro di Franco Fernandi
  8. Il Papa alle religiose: "la Chiesa è donna"
  9. L’emergenza educativa
  10. Africa Mission in piazza
  11. La teologia del corpo
  12. Acli, Roberto Rossini presidente nazionale
  13. Chirografo del Papa per la Giornata delle comunicazioni
  14. Africa Mission, mostra sull’acqua
  15. La storia della Chiesa vista da Angela Pellicciari
  16. Un “viaggio” nel tempio Sikh di Fiorenzuola
  17. Basi aperte, iniziative fino al 31 maggio
  18. 7 e 8 maggio: il volontariato scende in piazza
  19. L’A.C. lascia Palazzo Fogliani
  20. Inizia il mese di maggio
  21. Si presenta il libro di Folador sulla regola benedettina
  22. La fontana di Trevi tinta di rosso in memoria dei martiri
  23. S.A.E., convegno nazionale a Piacenza
  24. Tende della misericordia: i ragazzi non vogliono smettere di sognare
  25. Papa Francesco: “fare memoria delle cose che Dio ha fatto nella nostra vita”
  26. Fiera Primavera a San Nicolò, protagonisti i bambini
  27. A Carpaneto l’antica Fiera di Primavera
  28. Mons. Galantino: «accogliere i profughi è atto di restituzione»
  29. Lesbo, il Papa: "Ho visto tanto dolore!"
  30. San Giorgio prepara la festa patronale
  31. A Pontenure nasce Il Cortile del Prete
  32. Una nuova guida “Sulle orme di San Colombano dal Bodensee a Bobbio”
  33. Pilastro, il grazie a don Giovanni Boselli
  34. Un Concilio dell’islam
  35. «Salvate Bramaiano»
  36. Piano nazionale antitratta: la politica batta un colpo
  37. Terzo settore: via libera del Senato alla riforma
  38. Un libro sulla diocesi di Bobbio nel ricordo di don Angiolino Bulla
  39. Ritorna a San Nicolò la Fiera Primavera
  40. Burundi dimenticato

"Il Nuovo Giornale" percepisce i contributi pubblici all’editoria.
"Il Nuovo Giornale", tramite la Fisc (Federazione Italiana Settimanali Cattolici), ha aderito allo IAP (Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria) accettando il Codice di Autodisciplina della Comunicazione Commerciale.